Logistica 4.0: automazione e tecnologie digitali a servizio di aziende e clienti

Posted by admin
Category:

La logistica si evolve e cambia volto per diventare sempre più moderna, integrata e tecnologica. In altre parole, diventa 4.0: un sistema nuovo e moderno per sviluppare e gestire i processi di distribuzione, dal magazzino al movimento merci, fino alla consegna dell’ordine al cliente, grazie al supporto delle nuove tecnologie digitali. 


Logistica 4.0 significa proprio questo: abbracciare l’era dell’industria avanzata, i cui processi produttivi sono fondati sulla digitalizzazione e le tecnologie più innovative. Internet of Things, automazione, intelligenza artificiale, big data, cloud systems, integrazione web diventano quindi i migliori alleati della logistica per lo sviluppo di soluzioni e servizi ad alto valore aggiunto. 

 

Ecco alcune aree nelle quali queste soluzioni trovano una valida applicazione, trasformando la logistica in un servizio 4.0:

 

  • Gestire il magazzino: stoccaggio, picking e packaging. E se queste attività le facesse un robot al posto di un operatore? Automazione e macchinari intelligenti sono già il presente per quanto riguarda il supporto al lavoro umano. Si tratta di veri e propri aiutanti tecnologici in grado di velocizzare i processi e ridurre le possibilità di errore.

  • Movimento merci: Anche in questo caso l’automazione supporta e migliora i processi. Carrelli elevatori e veicoli industriali in grado di spostare in autonomia le merci da un’area all’altra del magazzino rappresentano un’innovazione sempre più presente, il cui sbocco, nemmeno troppo lontano, è quello dell’utilizzo dei droni, sia per la movimentazione interna alle aziende che per la consegna degli ordini ai clienti. In questo caso si parla di “logistica autonoma”.

  • Hi-tech delivery: sempre più clienti hanno bisogno di personalizzare e rendere flessibili i tempi e i modi di consegna delle merci. Una soluzione innovativa a questo bisogno è l’adozione di dispositivi che, grazie alla geo-localizzazione e al controllo da remoto, consentono ai clienti di definire in autonomia, in base alle proprie esigenze, le modalità della consegna. 

“Il futuro del settore della logistica e delle spedizioni risiede sempre di più nello sviluppo delle tecnologie digitali e in particolare nell’intelligenza artificiale”. Lo dichiara Giuseppe Terracciano, presidente Tgroup. “Per questo, la nostra azienda è orientata a promuovere l’adozione di questo tipo di tecnologie, in grado di rendere i processi più snelli, semplici e sostenibili, e di generare valore sia per le aziende che per gli operatori”, conclude Terracciano. 

Comments

  • salve per lavorare vicino alle macchine automatizzate serve fare dei corsi di formazione o prendere delle qualifiche o attestati?Io lavoro nei magazzini di stoccaggio merce alimentare e generi vari da poco la nostra azienda ha iniziato dei lavori per automatizzare una parte del nostro lavoro in attesa di una risposta grazie mille

Lascia un commento